Prime scarpine: quando e quali?

prime scarpine

Quando mettere le prime scarpine?

Arriva il giorno in cui il nostro bambino inizia, dopo aver gattonato per un lungo periodo, ad alzarsi in piedi e, appoggiandosi qua e là, riesce a muovere i suoi primi passi. È arrivato il momento di acquistare il primo paio di scarpine? Probabilmente no, non è ancora il momento. Gli esperti consigliano di non anticipare troppo i tempi. Ricordiamoci che le scarpe sono state inventate per proteggere i nostri piedi da un terreno e da oggetti che potevano potenzialmente ferirli. Se il tuo bambino si muove in un ambiente in cui il pericolo di ferirsi non esiste, e crediamo sia sicuramente questo il caso, allora le scarpine non sono ancora necessarie.

prime-scarpineI primi passi senza scarpine

Per muovere i primi passi non è necessario un paio di scarpe nuove, ma sono sufficienti dei calzini antiscivolo. Quando il bambino inizia ad alzarsi in piedi e inizia a muovere i suoi primi passi, non ha ancora un piede completamente formato, pertanto la soluzione ottimale in questa fase sono un paio di calzini antiscivolo. Camminare a piedi nudi, inteso senza scarpe, aiuta il bambino a “sentire” il terreno. Puoi far camminare il bambino sul pavimento di casa, o se preferisci anche in un giardino sul prato o in spiaggia sulla sabbia. Un terreno poco uniforme offre al tuo bambino un maggiore stimolo sensoriale.

È arrivato il momento delle prime scarpine

Quando il bambino ha iniziato a camminare piuttosto bene, è arrivato il momento di indossare le prime scarpine che lo proteggeranno anche dal freddo quando camminerà fuori casa. Alcuni consigli per per le prime scarpine:

  • le scarpe devono essere comode, flessibili e morbide
  • la punta deve essere abbastanza larga e la punta del piede del bambino non deve toccare la scarpa. Solitamente si consiglia una scarpina di 1 cm più lunga
  • è importante verificare che l’interno delle scarpe sia privo di cuciture o parti che possano dar fastidio al bambino mentre cammina
  • la scarpa deve sostenere il piede ma allo stesso tempo lasciandolo libero di muoversi
  • la scarpa ideale per il tuo bambino non è quella più bella esteticamente o la più costosa, ma quella che si adatta maggiormente al suo piedino

seggiolino auto anti abbandono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *