Mai scuotere un bambino

Mai scuotere un bambino

Non si dovrebbe mai scuotere un bambino, ma purtroppo ancora oggi se ne parla di questo argomento. È la Sindrome del Bambino Scosso, nota anche come SBS (Shaken Baby Syndrome). Non è semplice da diagnosticare e i danni possono essere diversi, in alcuni casi possono portare anche alla morte del bambino.

mai scuotere un bambinoCos’è la sindrome del bambino scosso

La sindrome del bambino scosso è la conseguenza di un bambino che viene scosso violentemente da un adulto, spesso un genitore, a seguito di un tentativo di calmare un neonato, spesso durante un pianto irrefrenabile. Lo scuotimento del bambino, considerato una vero e proprio maltrattamento, ha delle conseguenze molto gravi in quanto provoca un trauma sull’encefalo.

Perché possono esserci dei danni da Sindrome del Bambino Scosso

Come abbiamo appena detto, la prima causa che porta un genitore o un adulto a scuotere un bambino è proprio il pianto inconsolabile. Se questo avviene nei primi mesi di vita del bambino dobbiamo sapere che il bambino non ha ancora una muscolatura del collo così ben formata da poter sorreggere la testa e reggere a forti sollecitazioni. Pertanto a seguito dello scuotimento la testa è libera di muoversi senza resistenza e il cervello del bambino si muove altrettanto liberamente all’interno del cranio. Questo scuotere il bambino porta a delle lesioni interne davvero molto gravi e nei casi più gravi anche irreparabili.

Mai scuotere un bambino

Ricordate che, nonostante possa capitare di vivere dei momenti di stress, giornate dove si è dormito poco, momenti irritanti o frustranti, non dovete mai scuotere il vostro bambino. Quando ci si accorge di non avere più il controllo di quanto sta accadendo è sempre bene chiedere un aiuto. Questo articolo non vuole accusare nessun genitore, ma solo sensibilizzare l’opinione pubblica su questo argomento.

Mai mai mai scuotere un bambino!!!

Mai scuotere un bambino”, Alessandro Preziosi nello spot che mette in guardia i genitori.

 

migliora il sonno bambino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.