Lavaggi nasali ai bambini

lavaggi nasali ai bamini

Perché fare i lavaggi nasali ai bambini

È finita l’estate ed andiamo incontro ai primi freddi. E con i primi freddi arrivano inevitabilmente i primi raffreddori e i nasini dei bambini che si tappano. I bambini respirano quasi esclusivamente con il naso, per cui con il raffreddore e la presenza di secrezioni che tappano le vie aeree, la respirazione diventa piuttosto difficoltosa, soprattutto la notte. Per questo motivo è utile fare dei lavaggi nasali al tuo bambino.

Sono davvero utili i lavaggi nasali?

I pediatri suggeriscono i lavaggi nasali come rimedio ai raffreddori, specialmente per i bambini più piccoli che non hanno ancora imparato a soffiarsi il naso, per espellere le secrezioni. I lavaggi nasali possono essere effettuati a partire da qualunque età, anche se le mamme spesso sono spaventate quando effettuano lavaggi nasali ai bambini più piccoli. I lavaggi nasali possono essere effettuati senza alcuna controindicazione, tranne nel caso in cui il bambino abbia in corso un’otite, o comunque in tutti i casi in cui il pediatra lo sconsiglia.

Come effettuare i lavaggi nasali ai bambini

I lavaggi nasali ai bambini possono essere effettuati con una siringa ed una soluzione fisiologica. Per comprendere meglio come effettuare un lavaggio nasale ai bambini vi alleghiamo qui sotto un video tutorial del Centro Medico Santagostino.

lavaggi nasali ai bambiniLavaggi nasali con irrigatori

Una valida alternativa alla siringa, per effettuare i lavaggi nasali, è l’irrigatore. Tra i tanti irrigatori nasali che si trovano in commercio vi segnaliamo Envicon Rinoway doccia nasale per irrigazione nasale. Envicon Rinoeay è un Dispositvo Medico di Classe 1  ed è un prodotto registrato presso il Ministero della Salute Italiano. Per questo chiedete sempre consiglio al vostro pediatra di riferimento prima di acquistarlo ed utilizzarlo.

Ricordate che se le vie respiratorie del vostro bambino sono occluse, il bambino fa fatica a respirare, soprattutto la notte. Tutto questo influisce sul sonno del bambino e soprattutto aumenta il numero dei risvegli notturni. Un motivo in più per effettuare i lavaggi nasali quando il vostro bambino ha il raffreddore e il nasino chiuso.

sonno del bambino

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *