Benefici del massaggio infantile

benefici del massaggio infantile

I benefici del massaggio infantile sono davvero molteplici. Oltre a favorire il rilassamento del bambino, aiuta a rafforzare quella che è la relazione genitore-bambino. Il massaggio infantile può diventare infatti un vero e proprio modo di comunicare ad un livello profondo con il proprio bambino.

INTERNATIONAL ASSOCIATION of INFANT MASSAGE

Il massaggio infantile è oggi una pratica molto diffusa arrivata a noi grazie a Vilma McClure fondatrice dell’IAIM (International Association of Infant Massage). Nel 1976 Vilma perfeziona il massaggio infantile proprio sul suo primo genito. Approfondisce così le tecniche di massaggio del bambino della tradizione indiana che aveva appreso durante la sua permanenza in India in un’esperienza di lavoro in un orfanotrofio Indiano. Perfeziona inoltre la tecnica aggiungendo dei passaggi del massaggio svedese. Infine si ispira alla pratica dello Yoga per inserire alcuni esercizi, chiamati esercizi dolci, per aiutare la percezione corporea e stimolare la coordinazione motoria.

gabriella dellisanti libro

BENEFICI DEL MASSAGGIO INFANTILE

Esistono diverse tipologie di massaggio infantile ed ognuna di esse porta davvero tanti i benefici.

  • RILASSAMENTO: oltre ad avere un evidente effetto di rilassamento muscolare, il massaggio infantile aiuta a scaricare le tensioni accumulate favorendo il sonno e l’acquisizione del ritmo sonno-veglia.
  • STIMOLAZIONE: grazie al massaggio il bambino impara a scoprire il proprio corpo, migliora la sua capacità apprendimento e attraverso la stimolazione tattile accelera le connessioni neurali.
  • SOLLIEVO: Il massaggio può essere praticato al neonato quando ha mal di pancia e le colichette. Massaggiando l’addome si può arrecare sollievo, favorire il rilassamento dell’addome e la conseguente fuoriuscita di gas responsabili dei fastidi al bambino.
  • ORMONI: durante il massaggio vi è un aumento di ormoni “benefici” come l’endorfina, l’ossitocina e la prolattina ed un abbassamento dei livelli di ACTH, cortisolo e norepinefrina, ormoni dello stress.

I benefici si estendono anche ai genitori che, sentendosi più competenti nell’occuparsi del proprio bambino, aumentano la propria fiducia e le capacità genitoriali.

COME IMPARARE IL MASSAGGIO INFANTILE

I genitori possono imparare questa pratica partecipando ad uno dei numerosi corsi di massaggio infantile tenuti dall’Associazione Italiana Massaggio Infantile. L’insegnante mostrerà la sequenza a mamma e papà ed ogni bambino sarà massaggiato esclusivamente dai propri genitori. Questo è importante perchè il massaggio può diventare un vero e proprio strumento di comunicazione e di relazione tra genitore e bambino.

resleeping-live gabriella dellisanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *